Due artisti tunisini à LectorInFabula 2018: Yassine Ellil e Rym Jaafra

Rym & Yassine with an young artist who drew their portrait

Il Festival LectorInFabula 2018 #Linf18 – è stato lieto di accogliere due giovani e talentuosi artisti, fumettisti – Rym Jaafra and Yassine Ellil – che hanno animato un laboratorio di fumetto organizzato dal Centro LIBREXPRESSION, per ragazzi e ragazze di 6 a 11 anni. Un laboratorio che  ha avuto un grande successo grazie anche a  Ilaria Guidantoni, giornalista and scrittore, che ha tradotto Rym&Yassine dal francese all’italiano.

Qualche immagine del laboratorio:

Yassine and Rym organizzano tali laboratori, dal 2015, nel loro “Club Couscous” a Tunisi, e creano i loro fumetti. Yassine ha pubblicato il suo primo fumetto nel 2011, sulla rivoluzione tunisina: “Good bye ben Ali” in 2 volumi, poi, nel 2014, una storia fantastica bilingue : “Monstres fantastiques Tunisiens“, entrambi libri colorati da Rym. Rym sta lavorando sul suo primo fumetto in solo (dal quale riparleremo). Dal 2012 pubblicano una rivista bilingue per ragazzi da 7 a 12 anni  “Couscous Belban!


Grazie e Auguri per il futuro!

Seguiteci sui social network:

Autore

Economista e storico, direttore del centro LIBREPRESSION, Fondazione Giuseppe di Vagno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *