“DONNA: L’ALTRA METÀ DEL CIELO”-Risultati del Concorso Studio d’Arte Andomeda, città di Trento

© Fabio Magnasciutti (Italia) – Primo premio – concorso città di Trento

“DONNA: L’ ALTRA META’ DEL CIELO”
XXVI RASSEGNA INTERNAZIONALE  DI SATIRA E UMORISMO “CITTÀ DI TRENTO”
STUDIO D’ARTE ANDROMEDA www.studioandromeda.net

Il giorno 19 aprile 2018 ad ore 19,30, presso i locali dello Studio d’arte Andromeda di
Trento, siti in Via Malpaga,17, si è riunita la giuria del premio. La giuria era composta di:
Assunta Toti Buratti, vignettista
Gloria Canestrini, scrittrice e illustratrice
Milena di Camillo, giornalista
Roberta Opassi, funzionario storico culturale PAT
Nadia Baldo, fotografa
Nadezhda Simeonova, scenografa
Mariagrazia Quaranta (Gio), caricaturista
Il primo premio realtivo alla sezione satira, umorismo e illustrazione all’elaborato, assegnato a:
– Fabio Magnasciutti (Italia), “Per il gusto poetico e giocoso dell’immagine, per il forte messaggio di positività e di speranza riferito alla valorizzazione e alla crescita dell’identità femminile”.
Il secondo premio all’unanimità, all’opera di
– Shorab Kheiri (Iran), “Per la grande forza espressiva dell’immagine, che mette in luce,
con capacità e perizia grafica, la forza della resilienza femminile e l’attitudine alla vita anche in condizioni disperate, con il tocco ironico del saper utilizzare dei mezzi di distruzione per farne strumenti di cura“.
Il terzo premio, all’unanimità, all’opera di
– Anne Derenne (Francia),  “Per la raffinata semplicità dello stile grafico, unita all’immediatezza del messaggio comunicativo, volto a denunciare in chiave metaforica e umoristica una realtà ancora attuale”.


Per la qualità e la potenza espressiva dei lavori da loro presentati, vengono giudicati inoltre
meritevoli di segnalazione i seguenti autori (in ordine alfabetico):
Mehrdad Abbasi (Iran)
Hamza Akin (Turchia)
Bernard Bouton (Francia)
Shahrokh Heidari (Iran)
Pavel Matuska (Repubblica Ceca)
Borislav Stankovic (Serbia)
Sergio Tessarolo (Italia)
Yang Xia (Cina)
Leonardo Zaza (Italia)

Per essersi distinti nella maestria e nella padronanza grafica, per la forza evocativa sapiente e al contempo poetica, per la capacità umoristica e l’immediatezza comunicativa delle
loro opere, la giuria ritiene inoltre di assegnare unanimemente le seguenti menzioni speciali agli autori (in ordine alfabetico):
Elena Ospina (Colombia)
Andrei Popoff (Russia)
Faruk SoJarat (Turchia)

Anche nel settore fumetto le opere pervenute, sia pure non numerosissime, si sono
dimostrate attinenti al tema della rassegna, esprimendo al contempo una varietà di forme
espressive interessanti e originali.
– Il premio viene assegnato a:
Gabriel Rusu (Romania)
– Per l’intensità espressiva e l’intelligente ironia delle loro opere vengono inoltre segnalati i
seguenti autori (in ordine alfabetico):
Renate Alf (Germania)
– Maria Caterina Cortiana

Tutti i risultati su :
http://studioandromeda.net/wp-content/uploads/2018/01/Verbale_ENG.pdf

Congratulazione a tutti e sopratutto a Fabio Magnasciutti, membro del Consiglio scientifico di Libex

 

 

Seguiteci sui social network:

Autore

Economista e storico, direttore del centro LIBREPRESSION, Fondazione Giuseppe di Vagno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *