È uscito il n°51 di Buduàr, l’almanacco dell’Arte leggera

Ecco a voi il n.51 di Buduàr, L’almanacco dell’arte leggera. Dopo un mirabolante n.50 non potevamo proseguire più motivati che mai con un giornale rinnovato in alcuni aspetti grafici e ricchissimo di vignette, strisce, articoli e racconti. Dalle mostre “Child Brides” e “Maccheariachefa” con le loro belle gallery, ai profili biografici di Novello, Oskar Andersson e Oscar Farinetti, il Premio Achille Campanile e quello Racconti nella Rete, la settima puntata de “Le Forche Caudine” di Enzo Tortora e il racconto di Moroni, la mostra su Pinocchio e quella del grande Coco e così via tra i suoi disegni e quelli di Bozzetto, Silver, Jacovitti, Natali, Solinas, Squillante, Kelemen, Ballouhey, Kustovsky, Basol, Trojano, Melanton, Gio, Donarelli, Saint Pierre, Dalla Battista e tanti altri che non sono da meno, tra cui Firuz Kutal, autore della copertina , e ovviamente i nostri.
Dino Aloi, Alessandro Prevosto, Marco De Angelis e Libex vi augurano buona lettura.
Sito: http://www.buduar.it/buduar51/
Contatti: redazione@buduar.it

© Gio
Seguiteci sui social network:

Autore

Economista e storico, direttore del centro LIBREPRESSION, Fondazione Giuseppe di Vagno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *